Slovenia Slovenia vacanze: dove e quando

Sport | ciclismo, caccia, pesca

Vacanze Slovenia: sport, kayak, tennis, golf, rafting

kayak slovenia

In ogni stagione la Slovenia offre la possibilità di praticare una delle tante e allettanti attività sportive. Si può praticare ogni tipo di attività sportiva, dall'escursionismo, al ciclismo, al golf e all'equitazione, dallo sci alle scalate, dalla pesca alla speleologia, e per di più a prezzi contenuti. L'escursionismo è di casa in Slovenia: ben 7000 km di sentieri alpini segnati attraverso annose foreste, portano in cima ai monti, dove sono distribuiti 160 rifugi e bivacchi. I quaranta tracciati, chiamati 'le trasversali', sono tutti ben segnati. Si può camminare sulle Alpi Giulie, sulle Karavanke, nella regione di Kamnik, sul Pohorje, nella catena di Skofja Loka, sul monte Sneznik ecc.

l'E6 e I'E7

Escursioni, treking

La Slovenia è attraversata anche da due sentieri europei, l'E6 e I'E7, dedicati agli escursionisti più abili. Per andare più sicuri è possibile farsi accompagnare da una guida professionale, contattando l'associazione alpina della Slovenia, che cura i sentieri e che pubblica carte escursionistiche.

lipica cavalli

Cavalli

L'equitazione può essere praticata anche dai principianti e dai bambini, cavalcando i famosi cavalli lipizziani a Lipica o d’altre razze nei diversi maneggi che si trovano a Bled, Cerknica, Crnomelj, Kamnik, Kranj, Kranjska Gora, Lubiana, Postumia, Prestranek e nei pressi delle stazioni termali. Sono offerti corsi d'equitazione per tutti i livelli con soggiorni in alberghi, castelli é fattorie.

ciclismo kranjska gora

Ciclismo: Kranjska Gora, Parenzana

Si dice che il dolce e verde paesaggio della Slovenia sembra creato proprio per il cicloturismo; nelle ondulate regioni della Dolenjska (Bassa Carniola) e della Stajerska (Stiria slovena) si organizzano gite con visite ai produttori di vini o di formaggi. I sentieri alpini sugli altopiani di Pokljuka e di Pohorje sono le mete preferite dagli appassionati di mountain biking. Molto richieste le vie ciclabili a Kranjska Gora o la Parenzana sulla costa slovena

Alpi Giulie

Alpinismo e sci

L'alpinismo, con lo sci, fa parte degli sport tradizionali sloveni. Per godere con sicurezza le solitarie rocce delle Alpi Giulie e quelle di Kamnik ci si può avvalere di una guida esperta, rivolgendosi alla già detta associazione PZS. Free climbing è diventato uno sport di massa. L'arrampicata libera può essere praticata su una delle 40 pareti naturali e artificiali, tra cui quelle di fama mondiale a Osp vicino a Trieste e Capodistria.

centri sci slovenia

Centri invernali

Oltre 50 centri invernali per lo sci, il pattinaggio su ghiaccio, lo sci di fondo e lo sci escursionistico, sono facilmente accessibili e mettono a disposizione scuole per adulti e per bambini, maestri e attrezzature a noleggio. Le maggiori e più note stazioni sono Kranjska Gora, Krvavec, Vogel, Kobla, Rogla, Kanin, dove si svolgonò gare nazionali e internazionali di sci alpino e di salto.

esplorazione grotte

Esplorazione del mondo sotterraneo

Gli appassionati di speleologia possono scoprire il meraviglioso mondo sotterraneo del Carso, che conta decine di migliaia di grotte, di cui 6000 esplorate. Esperte guide accompagnano i visitatori con garanzie di sicurezza in una delle diciasette grotte turistiche, sparse nel sottosuolo sloveno non solo a Postumia, a San Canziano e dintorni, ma anche in altre zone: a Kostanjevica, Tabor ecc. Altre 50 grotte possono essere visitate da esperti speleologi, muniti di adeguata attrezzatura, sempre accompagnati da una guida.

rafting sul isonzo

Rafting, kayak, canoa

I fiumi sloveni Soca (Isonzo), Krka, Kolpa è 5ava, recintati da verdi foreste, invitano gli amanti di canoa, di kayak e di rafting lungo le loro rapide spumeggianti. Agenzie specializzate sono a disposizione per consigli, organizzazione, equipaggiamento e guide. Le stesse danno assistenza anche nella spericolata ed emozionante discesa per le rapide di torrenti e di fiumi.

portorose bagno

Estate in acqua

Il nuoto, i tuffi, l'immersione, il surfing e la vela possono essere praticate sui laghi, al mare sulla costa adriatica e in parte nelle numerosissime piscine, in particolare quelle dei luoghi termali. Si può volare con l'aliante, il paracadute, il parapendio o il deltaplano dai pendii di Kranjska Gora, del Pohorje o dalle montagne sopra Bohinj, sopra Bovec, sulla valle dell'Isonzo o dal monte Lisca nel Posavje. In luogo e nei numerosi aeroporti turistici sono a disposizione scuole, club e maestri di volo.

Caccia in Slovenia

Caccia in Slovenia

La caccia. Le associazioni di caccia slovene gestiscono le riserve e concedono i permessi di caccia. Le vaste foreste dove vivono ancora molti animali selvatici offrono molte possibilità, le pianure del Prekmurje sono ricche di fagiani, caprioli e cinghiali, mentre il cervo; la lince, il muflone, il daino e l'orso costituiscono la principale selvaggina delle foreste di Kocevje. Si paga una certa tariffa, per ogni capo di selvaggina abbattuto e nella caccia all'orso anche per i colpi mancati.

pesca in Slovenia

Pesca in Slovenia

La pesca. Presso le agenzie turistiche e i maggiori alberghi viene rilasciato facilmente un permesso necessario per la pesca in Slovenia. Nei veloci e limpidi fiumi alpini, nei tranquilli corsi d'acqua del Carso e in tutti i laghi sloveni la pescosità è mólto buona; sono molto ricercati i salmoni nei fiumi che sfociano nell'Adriatico. Nella famosa riserva carsica Unec vivono il temolo e la trota, che qui raggiunge dimensioni da trofeo. Nella Sava Bohinjka si pescano anche i salmoni e nella Soca (Isonzo) dall'eccezionale colore verde-azzurro vivono due specie endemiche: la trota d'Isonzo detta anche marmorata e il temolo d'Isonzo. Nelle acque verde-scuro del fiume Krka e nella parte a nord di Bled del fiume Radovna vive una specie di trota gigante. Nei laghi alpini di Bohinj e di Krn si può pescare il salmerino di lago.

Inserzioni